YOGA

Questa antica parola sanscrita ha percorso molta strada prima di giungere a noi: le sue origini risalgono all’India del 5000 a.C.

Lo Yoga, il cui significato si può tradurre principalmente in “unione”, è un sistema composto da differenti strumenti aventi lo scopo di integrare tra loro le diverse parti dell’essere umano, il corpo, il respiro, la mente e lo spirito.

Prima lezione gratuitaScopri chi tiene le lezioni

Yoga: Differenti stili

Esistono differenti approcci alla pratica dello Yoga e diversi stili sono andati a crearsi, in modo particolare da quando l’Occidente ha scoperto e riconosciuto il valore di tale disciplina che ben compensa la vita dell’uomo moderno. Hatha yoga, Ashtanga yoga, Yin yoga, Vinyasa yoga, Bikram yoga sono solo alcuni degli stili che possiamo adottare per il nostro benessere.

Prima lezione gratuita

 

La pratica

Sarebbe consigliabile una pratica quotidiana ma questo è un risultato che normalmente si consegue con il tempo. Un elemento fondamentale è il ritmo di pratica: che sia di una o due volte alla settimana, è importante che questo sia ben cadenzato e rispettato, come dare un appuntamento ad un bambino che non possiamo permetterci di deludere.

Prima lezione gratuita

Benefici

I benefici di una buona pratica Yoga si riscontrano a livello fisico, migliorando scioltezza e tonicità, rinforzando il sistema immunitario, equilibrando il sistema nervoso e migliorando la respirazione, aspetti che in qualche modo sono comuni anche alla pratica di varie attività aerobiche. Lo yoga però, oltre ad avere tali benefici, ci conduce a ricontattare una parte di noi che è qualcosa di più della somma delle parti che ci compongono, una parte di noi che silenziosamente affiora rilasciando un’essenza che arriva dal profondo. Quando questo accade è il segno che stiamo iniziando a fare Yoga, ovvero un percorso che integra e unisce la parte fisica e tangibile di noi con la parte animica, senza la quale le nostre azioni divengono sterili, insignificanti e talvolta ossessive. In questa chiave, lo Yoga diventa sì azione del corpo, ma anche e soprattutto azione interiore e meditazione.

Prima lezione gratuita

Yoga “genitoribambini”

Gli incontri di Yoga “genitoribambini” iniziano nel 2003 da un’idea di Luciano, maturata a seguito della sua permanenza in India, approfondita negli anni anche attraverso studi specifici riconosciuti dal MIUR per insegnare meditazione a giovani e adulti.

In uno spazio comune, l’adulto e il bambino si incontrano al di fuori di ruoli talvolta rigidi che possono limitare l’accoglienza delle reciproche peculiarità. Attraverso le asana dello Yoga, le tecniche respiratorie, il gioco e il silenzio, l’adulto fa emergere il fanciullo che dobbiamo rincontrare dentro di noi, mentre il bambino inizia già da subito a dare valore a ciò che riconosce dentro di sè, fidandosi di ciò che gli accade intimamente.

 

Yoga

Questa antica parola sanscrita ha percorso molta strada prima di giungere a noi: le sue origini risalgono all’India del 5000 a.C.

Lo Yoga, il cui significato si può tradurre principalmente in “unione”, è un sistema composto da differenti strumenti aventi lo scopo di integrare tra loro le diverse parti dell’essere umano, il corpo, il respiro, la mente e lo spirito.

Differenti stili

Esistono differenti approcci alla pratica dello Yoga e diversi stili sono andati a crearsi, in modo particolare da quando l’Occidente ha scoperto e riconosciuto il valore di tale disciplina che ben compensa la vita dell’uomo moderno. Hatha yoga,  Ashtanga yoga, Yin yoga, Vinyasa yoga, Bikram yoga sono solo alcuni degli stili che possiamo adottare per il nostro benessere.

Prima lezione gratuita

 

La pratica

Sarebbe consigliabile una pratica quotidiana ma questo è un risultato che normalmente si consegue con il tempo. Un elemento fondamentale è il ritmo di pratica: che sia di una o due volte alla settimana, è importante che questo sia ben cadenzato e rispettato, come dare un appuntamento ad un bambino che non possiamo permetterci di deludere.

Prima lezione gratuita

Benefici

I benefici di una buona pratica Yoga si riscontrano a livello fisico, migliorando scioltezza e tonicità, rinforzando il sistema immunitario, equilibrando il sistema nervoso e migliorando la respirazione, aspetti che in qualche modo sono comuni anche alla pratica di varie attività aerobiche. Lo yoga però, oltre ad avere tali benefici, ci conduce a ricontattare una parte di noi che è qualcosa di più della somma delle parti che ci compongono, una parte di noi che silenziosamente affiora rilasciando un’essenza che arriva dal profondo. Quando questo accade è il segno che stiamo iniziando a fare Yoga, ovvero un percorso che integra e unisce la parte fisica e tangibile di noi con la parte animica, senza la quale le nostre azioni divengono sterili, insignificanti e talvolta ossessive. In questa chiave, lo Yoga diventa sì azione del corpo, ma anche e soprattutto azione interiore e meditazione.

Prima lezione gratuita

Yoga “genitoribambini”

Gli incontri di Yoga “genitoribambini” iniziano nel 2003 da un’idea di Luciano, maturata a seguito della sua permanenza in India, approfondita negli anni anche attraverso studi specifici riconosciuti dal MIUR per insegnare meditazione a giovani e adulti.

In uno spazio comune, l’adulto e il bambino si incontrano al di fuori di ruoli talvolta rigidi che possono limitare l’accoglienza delle reciproche peculiarità. Attraverso le asana dello Yoga, le tecniche respiratorie, il gioco e il silenzio, l’adulto fa emergere il fanciullo che dobbiamo rincontrare dentro di noi, mentre il bambino inizia già da subito a dare valore a ciò che riconosce dentro di sè, fidandosi di ciò che gli accade intimamente.

 

Luciano Bancalari

Dal 1993 Luciano si occupa di Yoga e Meditazione. Proponendo uno Yoga classico, inizia le persone all’ascolto del proprio corpo e alla sua relazione con il respiro e, gradualmente, al riconoscimento delle emozioni.

Accogliere in sè un’esigenza di ricerca e di comunicazione del mondo interiore lo ha portato fin da subito a compiere scelte sostanziali. Comprendendo fortemente che tale aspetto di sè non poteva occupare un posto secondario nella sua vita, lascia il lavoro e le certezze per dedicarsi alla scoperta di ciò che dentro si cela. Ne sono così emersi esperienze e incontri che, diventando possibilità di condivisione, hanno dato vita alla fondazione del Centro Viveka.

Lo Yoga che propone prende ispirazione dall’esperienza con il suo Maestro silente di Chennay, Sri Sri Sri Satchidananda Yogi. Senza fare acrobazie intellettuali o fisiche, attraverso la volontà, il rilassamento e l’abbandono fiducioso, ci si inoltra in uno Yoga vitale, calmo e semplice. Semplice come valore genuino e fragrante, semplice come possibilità per la profondità, semplice come occasione di disarmarci e far emergere il sacro che è nei nostri cuori.

 

 

La prima lezione è gratuita, invia la tua richiesta, ti contatteremo il prima possibile.

Lezioni il Giovedì
ore 18:30 – 20:00 /
ore 20:00 – 21:30

SINGOLA LEZIONE___ 15,00 euro

ABBONAMENTO 1 MESE___ 45,00 euro

ABBONAMENTO 2 MESE___ 80,00 euro

Contattaci

Durante la prima visita vengono valutate le problematiche presentate dal paziente, il quadro funzionale, motorio ed emozionale. Il massaggio, la terapia manuale e la chinesiterapia saranno integrate per sviluppare un adeguato percorso riabilitativo personalizzato sulla base della prescrizione medica. Ogni attività svolta in Kinesofia è costantemente condotta e monitorata da professionisti laureati.

KINESOFIA - Centro di Fisioterapia e Salute
Via Roma, 34 – 15061 Arquata Scrivia (AL)

Telefono 0143.341735 Mobile 340.2655692 
E-mail info@kinesofia.it 

Riceve su appuntamento ad ARQUATA SCRIVIA (AL) 
Sabato e Domenica chiuso

9 + 3 =